Gaspare Cucinella, 90 anni non bastano per raccontarne la vita

Gaspare Cucinella

Gaspare Cucinella

Personaggio di spicco della Comunità cinisense, molto conosciuto a Terrasini e noto nel resto dell’Isola, dotato di naturali doti di attore, ha spaziato dal teatro, al cabaret, al cinema. Ma anche, e non da ultimo, poeta dialettale che ha cantato come pochi le tragiche vicende della Sicilia e della sua Cinisi.

 

Amico del grande attore Franco Scaldati, con il quale ha recitato in diverse occasioni, tra cui ne “Il pozzo dei pazzi”,  festeggia in questi giorni 90 anni. Sembrano molti, ma non basterebbero tutti per raccontare la sua vita.

Gaspare Cucinella (a sinistra) conFranco Scaldati ne "Il pozzo dei pazzi"

Gaspare Cucinella conFranco Scaldati ne “Il pozzo dei pazzi”

Personaggio estroso, a tratti severo, ma sempre generoso, ha profuso nel tempo anche un notevole impegno politico-culturale nella Sinistra, fra l’altro amico fraterno di Giuseppe Impastato, di cui ha scritto, dopo l’assassinio, memorabili liriche in dialetto siciliano.
E così, ad alcuni suoi estimatori e amici più vicini, è venuta l’idea di dedicargli un pomeriggio e qualcosa di più. Ad organizzare il tutto Pino Dicevi, Nicola Lo Bianco, Antonio e Giovanni Riccobono e tanti altri ancora (Peppino Impastato e Guido Orlando  -ci piace ricordarlo- sarebbero certamente stati fra questi).

L’INCONTRO SI TERRÀ SABATO 2 agosto ALLE ORE 18:00
NELLA “SALA DEGLI AFFRESCHI” DEL COMUNE DI CINISI (piano superiore).

Presente lo stesso Gaspare Cucinella, al saluto del Sindaco di Cinisi Giangiacomo Palazzolo, dell’Ass. alla Cultura e del Presidente della Pro Loco, seguirà la presentazione di una raccolta (“cd audio”) di sue poesie, curato dai Proff. Pino Dicevi e Nicola Lo Bianco, in cui viene tratteggiata la vita e l’importanza artistica dell’Uomo Gaspare Cucinella.  Interverrà il Prof. Giovanni Ruffino, presidente del Centro di Studi filologici e linguistici siciliani.

Commenta su Facebook
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.