GLI OTTANT’ANNI DI GIOVANNI RUFFINO

Nel giorno dell’ottantesimo compleanno del Linguista terrasinese, presidente del Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani e Accademico ordinario della Crusca, nonché protagonista della storia politica e culturale di Terrasini, riproponiamo questo servizio, con intervista video, del luglio 2014, di Irene cavarretta.

UN DIALETTOLOGO FRA NOI: TRE DOMANDE A GIOVANNI RUFFINO

Alla domanda sull’insegnamento del dialetto, lo studioso risponde di non esserne un fautore dell’uso nella scuola. Detto da un dialettologo sembrerebbe sorprendente, ma nell’intervista ci spiega perché.

Servizio di  Irene Cavarretta

Giovanni Ruffino

Negli eleganti locali di “Villa Adriana Golden Park”, a metà strada fra Terrasini e Cinisi, si è svolto ieri sera, domenica 27 luglio, l’interessante appuntamento culturale organizzato dall’Associazione “Così, per… passione!” guidata da Ino Cardinale e Adalberto Magnelli. Tema dell’incontro, cui hanno partecipato numerosissime persone di entrambe le cittadine contigue, “LA MISOGINIA NEI PROVERBI E NELLE TRADIZIONI POPOLARI”. Ospiti d’onore il dialettologo e docente universitario Giovanni Ruffino e la Sovrintendente ai Beni Culturali di Palermo e Catania Maria Elena Volpes.

L’approccio al tema è risultato molto interessante non solo per la presenza degli illustri esponenti del mondo culturale ed accademico, ma anche per la modalità di approccio (recita-drammatizzazione da parte di un nutrito stuolo di bravissimi attori) a un fenomeno culturale molto serio e problematico qual è la “misoginia”. Permane, infatti, nella nostra società, sia pure in modo stratificato e inconscio, l’avversione, e in molti casi il disprezzo per il mondo femminile, che si estende dalla sfera sessuale al modo di vivere proprio della donna.
Il prof. Giovanni Ruffino, che ha cucito assieme con brevi introduzioni i vari momenti delle recite alcune in dialetto, altre in lingua, al termine dell’evento si è intrattenuto in una conversazione (debitamente filmata), che “Terrasini Oggi” manda in onda in questa pagina. Hanno partecipato alla breve conversazione il giovane studente Marco Consiglio, la dott.sa Martina Consiglio e l’Assitente sociale Margherita Cipriano.

Commenta su Facebook
, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.