Antonio Sanson con la sua barca a Terrasini

 


Antonio ha scritto o detto da qualche parte: « … Volevamo solo andare a fare il giro del mondo in barca a vela, pensando di impiegare due anni e poi di tornare a fare il lavoro di prima …. ». Intanto questa mattina sarà nel porto di Terrasini.

sanson

sanson 3E invece il pizzaiolo ANTONIO SANSON, originario di Grado (Gorizia), partito l’8 giugno del 2013, è ancora lì, con la sua barca a vela a navigare per i mari di tutto il mondo. Questa mattina (sabato 30/7 ore 10.30), però, farà tappa a Terrasini dove ad accoglierlo ci saranno il Sindaco Giosuè Maniaici e il Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo, Tenente Stefano Lamanna.

Un’esperienza unica che dura da tre anni e che si concluderà fra qualche mese. Sanson ha iniziato il suo giro in barca a vela l’8 giugno 2013 da Grado ed ha effettuato tappe in Croazia, Grecia Ionica, Isole Eolie, Cagliari, Spagna, Isole Canarie, Capo Verde, Martinica, Isole di San Blas, Panama, Polinesia Francese, Isole Cook, Isole Tonga, Nuova Zelanda, Fiji, Vanuatu, Stretto di Torres, Timor Est, Christamas Islkan, Cocos Keeling, Rodriguez, Mauritius, Reunion Sud Africa, Namibia, Sant’Elena, Isola di Ascensione, Ernando de Noronha (Brasile) Martinica, Isole Grenadine, San Marten, Azzorre e Gibilterra.

Viaggia su una barca italiana di 10 metri, un Moana 33 costruito dalla Famiglia Malingri.


 

Commenta su Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.